IDROKINESITERAPIA DELLA SPALLA: TRATTAMENTO FUNZIONALE.

IDROKINESITERAPIA DELLA SPALLA: TRATTAMENTO FUNZIONALE.

L’idrokinesiterapia facilita la mobilità articolare, la funzione vascolare e la decompressione delle articolazioni grazie allo scivolamento dell’acqua sul corpo. 

L’idrokinesiterapia offre un beneficio riabilitativo per risolvere le problematiche di spalla in quanto essendo una struttura articolata e complessa che esegue movimenti su più piani può facilmente andare incontro a:

  • patologie a carico delle strutture deputate alla stabilità di spalla: capsula articolare;
  • patologie a carico delle strutture responsabili della mobilità di spalla: muscoli della cuffia dei rotatori;
  • patologie degenerative: artrosi;
  • eventi traumatici: lussazioni, sublussazioni e fratture.   

L’idrokinesiterapia è molto utile nella prevenzione delle patologie che coinvolgono la spalla in quanto aiuta il mantenimento della funzione articolare e il rinforzo dei muscoli.

L’esercizio che viene proposto dal fisioterapista permette, senza sovraccaricare l’articolazione e i muscoli coinvolti, di lavorare in piena sicurezza al fine di garantire un graduale aumento della resistenza e della forza muscolare e un incremento della mobilità articolare di tutto l’arto superiore.

È infine fondamentale non sottovalutare mai eventuali segnali come il dolore, la rigidità o le limitazioni di movimento in quanto potrebbero creare danni prima acuti e poi cronici.

Ecco alcuni esercizi per la spalla che potremmo proporvi all’interno della nostra piscina.

No Comments

Post A Comment