10 consigli per prevenire o risolvere il dolore al collo

10 consigli per prevenire o risolvere il dolore al collo

Ogni tanto percepisci un rumore strano oppure leggero dolore al collo o sei già in una situazione che ti preoccupa e non ti lascia dormire la notte e vivere tranquillamente la giornata?
In questo articolo vorrei suggerire consigli utili per annullare o per prevenire fastidi al collo causati dalla cervicale.

1. NON SPAVENTARTI:

Purtroppo i dolori causati al collo sono molto fastidiosi e portano allo sfinimento. Si va dal semplice mal di testa, alla nausea, alle vertigini, alla difficoltà nel girare o muovere il collo per non parlare di formicolii o pesantezza alle braccia.
Sono tutti sintomi noiosi e per chi li sente per la prima volta vi suggerisco di stare calmi in quanto se curati bene si possono risolvere facilmente

2. É SBAGLIATO NON FARE NULLA: 

A molti pazienti durante la valutazione gli viene chiesto da quanto tempo sono presenti questi problemi e nella maggioranza dei casi la risposta è sempre: da molto tempo, da mesi e addirittura alcuni dicono “non lo ricordo”. Questo capita quando si pensa di poter guarire in maniera spontanea: questa sensazione si presenta poiché il nostro corpo è in grado di compensare, di creare adattamenti per fare in modo di non farci percepire più il dolore, purtroppo però il problema non viene risolto, ma è solo posticipato, e successivamente i sintomi saranno più forti e sarà più complesso ed impegnativo risolvere il problema. Quindi quando si presenta qualche strana sensazione non esitare, prendi in mano la situazione, perché questo equivale a guarigione più veloce.

 3 . NON ASCOLTARE I TUTTOLOGI: 


Spesso i pazienti raccontano di aver provato a fare esercizi suggeriti da amici, guardano internet dove ci sono rimedi semplici da svolgere in autonomia, invece sarebbe meglio ragionare con la propria testa in quanto numerose sono le cause e quindi diverse possono essere le soluzioni.

4. STILE DI VITA:

È fondamentale cambiare il proprio stile di vita, quindi bisogna muoversi. L’equazione movimento è salute è valida, soprattutto perché il lavoro ormai è diventato sedentario: si assumono posture sbagliate, per cui è fondamentale impegnarsi nello svolgere quotidianamente dell’attività fisica, altrimenti la situazione può precipitare e i problemi prima o poi arriveranno.

5. NON ASSUMERE FARMACI:

Molto spesso il dolore è così forte che prendere un antinfiammatorio o un antidolorifico sembra la soluzione migliore ma invece non è così. Non si prende niente a caso, perché i farmaci curano i sintomi ma non la causa del problema. Rinuncia al fai da te, bisogna rivolgersi a professionisti competenti che consiglieranno il farmaco giusto con i corretti dosaggi per risolvere la situazione.

6. NON FARE ACQUISTARE INUTILI:

Molti pazienti raccontano che hanno acquistato il collare, il cerotto, una fascia che riscalda, il cuscino cervicale tutto questo porta a spendere soldi ma senza risolvere nulla, quindi non bisogna farsi prendere dal panico o dall’ansia: non acquistare niente ma chiedi prima supporto.

7. NON ESISTONO I MIRACOLI CERCA UN PERCORSO RIABILITATIVO:

La FISIOTERAPIA è la scelta migliore: può risolvere il problema in quanto un percorso riabilitativo agisce sulla causa, ti aiuta a modificare lo stile di vita, a correggere la postura e a modificare quegli errori che ti hanno portato a questa situazione.

8. INIZIA con:

Eseguire cauti movimenti di rilassamento di spalle e testa. Mantenere una postura corretta davanti al computer: bisogna regolare lo schermo del pc ad altezza occhi, appoggiare entrambi i gomiti sulla scrivania anche quando si utilizza tastiera e mouse.

9. SCEGLI PROFESSIONISTI SPECIALIZZATI, SCEGLI UN CENTRO come FISIOREHAB360

Perché costruiremo un percorso riabilitativo ad hoc, sarai affidato ad un professionista che ti seguirà con terapie adeguate.
Ci sarà una prima valutazione gratuita, che servirà per chiarire le idee a noi, ma soprattutto a TE ,  servirà per rispondere alle tue domande e per spiegarti il percorso migliore per risolvere il TUO malessere il più velocemente possibile.

10. COSA ASPETTI:

Chiama ora per una valutazione gratuita siamo a tua disposizione.

A cura di:

Sara CostabileFKT

  • Terapia manuale: Mulligan Concept
  • Pilates applicato alla riabilitazione del rachide
  • Massaggio di base e sportivo
  • Taping drenante e propriocettivo
  • Idrokinesiterapia

Linkedin

No Comments

Post A Comment